sabato 23 aprile 2016

Skin

Dopo essermi dedicata per più di due mesi alle foto del viaggio in Thailandia, ricominciare con i ritratti è stato come sentirmi di nuovo definitivamente a casa. 
Non vedevo l'ora di tornare a lavoro su qualche bel viso. 
Con Francesca ci siamo ritrovate a condividere un fine settimana all'insegna del relax e ,un po' per divertimento, a scattare queste foto.
Eravamo noi due e la macchina fotografica. Francesca non aveva un filo di make up e in mancanza di vestiti particolari le ho chiesto se le andava di posare senza abiti.
Erano circa le 18 e il sole tramontava quasi davanti alla nostra finestra. Adoro queste situazioni di totale improvvisazione, dove con poco e senza il supporto di nessun'altra persona, riesco a scattare in silenzio, come se quasi stessi fotografando me stessa. Comunicare con poche parole o gesti con la modella, osservare la scena attraverso il mirino, tenere il dito sul pulsante di scatto e premere solo quando trovi lo sguardo giusto. So che è quello giusto per istinto e so di aver scattato al momento opportuno quando a casa, davanti alle foto selezionate e lavorate, riguardo la serie e rivedo in una manciata di immagini quello che sono io in quel momento o periodo della mia vita. Il lavoro sul set non è niente di forzato in queste occasioni e per questo il risultato combacia quasi sempre con i miei stati d'animo.

Buon fine settimana a tutti!


2 commenti:

  1. Ogni volta che guardo le tue foto è sempre un'emozione unica. Complimenti

    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maurizio, sempre gentilissimo!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...